mercoledì 13 giugno 2012

Elogio della dolcezza



Torta di crema, pesche ed amaretti










Nell'età in cui è meglio festeggiare l'onomastico piuttosto che il compleanno, oggi mi sono concessa una squisita e delicata torta ripiena di crema, pesche ed amaretti della nota, nonchè di importanza storica, pasticceria Lanfranchi meta dei turisti che arrivano in città.






Oltre che me ho degnamente festeggiato anche il mio Santo Protettore dopo che nella mattinata, come da tradizione, avevo acquistato nella chiesa del S. Sepolcro i panini benedetti di S. Antonio.




2 commenti:

  1. In ritardo ti faccio gli auguri, non avevo realizzato che il tuo nome deriva da Antonio. Ciao
    Paola

    RispondiElimina