mercoledì 29 febbraio 2012

Lunario mese di Marzo



Parco dedicato ai Caduti di Nassirya



MARZO



Il nome del mese latino Martius deriva dal dio Marte, signore delle armi, divino padre dei Gemelli di Rea Silvia e per estensione di Roma, colui che proteggeva la comunità. Al dio era dedicato il primo mese del calendario romano.

Nel nostro calendario Marzo è il terzo mese dell'anno in cui tuttavia inizia il calendario astronomico e in cui cade l'equinozio di primavera.




Santi e Ricorrenze


  8/3 Festa della donna
19/3  San Giuseppe
21/3  Equinozio di primavera
25/3  Annunciazione del Signore
 







Poesia del mese


Che dice la pioggerellina di Marzo?



Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell'orto, sul fico e sul moro
ornati di gèmmule d'oro?

Passata è l'uggiosa invernata,
passata, passata!
Di fuor dalla nuvola nera,
di fuor dalla nuvola bigia
che in cielo si pigia,
domani uscirà Primavera
guernita di gemme e di gale,
di lucido sole,
di fresche viole,
di primule rosse, di battiti d'ale,
di nidi,
di gridi,
di rondini ed anche
di stelle di mandorlo, bianche...

Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell'orto, sul fico e sul moro
ornati di gèmmule d'oro?

Ciò canta, ciò dice:
e il cuor che l'ascolta è felice.
Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell'orto.

                              Angiolo Silvio Novaro


Il proverbio del mese


Marzo pazzerello, guarda il sole e prendi l'ombrello




La ricetta del mese




coniglio alla maniera di Angela
(coniglio alla ligure)




Tagliare a pezzi piccoli il coniglio, lavarlo e asciugarlo bene.
Farlo rosolare in olio abbondante, salare e pepare abbondantemente.
Quando è ben rosolato e dorato, aggiungere un trito di cipolla – aglio 2 spicchi - rosmarino, salvia, alloro, timo, un pizzico di origano.
Far rosolare a parte mezzo fegato del coniglio, tritarlo finissimo e aggiungerlo.
Aggiungere anche un cucchiaio di pomodoro tritato.
Bagnare sovente il coniglio con vino bianco secco in modo che non asciughi mai troppo.
A 3/4 d’ora di cottura a fuoco lento aggiungere olive a piacere.

Tempo di cottura completa 2 ore circa. Usare se possibile un tegame di terracotta.





 Segno dello zodiaco: Ariete

2 commenti:

  1. Un po' come si fa qui nelle Marche il coniglio in porchetta: mi piace tantissimo, ma ha dei prezzi adesso!

    RispondiElimina
  2. ciao Lella! Buona settimana

    RispondiElimina